Reza, il tifoso indonesiano che “tatua” il Milan sulle auto

La passione per il Milan non ha limiti. Reza Razer, 39enne indonesiano di Giacarta, pur di dimostrare il proprio attaccamento al Diavolo, è disposto a tutto. Anche a colorare di rossonero le proprie auto.

Una storia di milanismo davvero curiosa, che Reza ha raccontato a Milan Reporter: «Tifo Milan fin da bambino. A farmi innamorare dei Rossoneri fu Ruud Gullit. In seguito sono rimasto colpito da Kaká (tra l’altro, mio figlio Aric è nato lo stesso giorno del brasiliano, il 22 aprile), da mister Ancelotti e dalle finali di Champions League, in particolare quella del 2005, anche se ci ha fatto piangere, e quella del 2007, in cui invece, per fortuna, abbiamo pianto di gioia. Oggi faccio parte del club “Milanisti Indonesia“.

Alcuni anni fa, in occasione della visita in Indonesia da parte di Franco Baresi e, in seguito, della squadra del Milan Glorie decisi di fare qualcosa di speciale per accogliere i miei beniamini e supportare la squadra più fantastica del mondo: ho praticamente “tatuato” il Milan sulle mie auto, una Mazda Rx8 e una Mini Cooper, applicando adesivi dedicati al Milan e alla Curva Sud e personalizzando molti dettagli dei veicoli in modo che mostrassero chiaramente un’anima milanista. Queste iniziative non sono passate inosservate. Spero che il Milan possa recarsi presto in Indonesia: sarò felice di creare una nuova auto milanista!».

Seguici su Facebook

Loading...

Milan Reporter sostiene Radio Rossonera, la voce dei tifosi del Milan

Milan Reporter consiglia 120Milan, la rivista di cultura rossonera